La storia di carolina

Un ritaglio di gommapiuma

“L’idea di progettare una poltroncina per bimbi l’ho avuta durante i primi mesi di vita di mia figlia. Ci regalarono il box, ma usarlo era inutile. La bambina non era ancora in grado di stare seduta da sola, nel box rimaneva isolata, a pancia in su, e non riusciva a interagire con noi né a giocare da sola. Così un giorno, presso la nostra tappezzeria, misi assieme alcuni pezzi di gommapiuma per modellare una poltroncina. Volevo costruire qualcosa che fosse in grado di sostenere correttamente mia figlia lasciandole libertà di movimento.”

carolina la poltroncina storia 1

Arriva Carolina, la nuova poltroncina per bambini

carolina la poltroncina storia 2

“Quel prototipo di poltroncina era più buffo che bello, eppure riscosse subito successo. Prima di tutto con mia figlia: non solo era comoda, ma poteva giocare da sola raccogliendo con facilità i giochi che le cadevano. E poi, con gli adulti che ci venivano a trovare: la poltroncina li incuriosiva, la trovavano utile e simpatica. Volevano sapere dove comprarla. A quel punto ne parlai ai miei amici Riccardo e Roberto; il progetto poteva funzionare, l’avremmo prodotta e commercializzata. Il suo nome sarebbe stato Carolina.”

Carolina va a Milano, ma...

“Seguirono il brevetto, lo stampo per la produzione in serie, i primi ordini e buone vendite in Toscana, la nostra regione. Andavamo noi, di persona, presso i punti vendita per spiegare ai negozianti tutti i vantaggi di Carolina rispetto alle altre sedie per bambini in commercio. Uno di questi rivenditori ci aiutò a portare la poltroncina fuori dai confini toscani presentandola a Milano, presso una fiera di settore. Qui, un’azienda nazionale ci propose di distribuire Carolina attraverso la sua rete di agenti. Che dire? Eravamo contentissimi. Gli obiettivi, però, non sono mai facili da raggiungere. Le particolarità di Carolina non furono spiegate bene né agli agenti né ai rivenditori. Questo provocò l’insuccesso degli ordini successivi e noi ci trovammo costretti a mettere Carolina nel cassetto.”

carolina la poltroncina storia 3

Vent'anni dopo, di nuovo in pista

carolina la poltroncina - ieri e oggi

“In casa nostra, adesso, il box non lo usiamo davvero più. Neanche Carolina, eppure lei ci è sempre rimasta in mente. Così abbiamo deciso di rimetterci in gioco e riportarla nelle case delle famiglie che possono averne bisogno. L’abbiamo tolta da quel cassetto, le abbiamo comprato vestiti più comodi, belli e moderni. E soprattutto siamo tornati alla vendita diretta, anzi, direttissima: vogliamo tornare a raccontarvi in prima persona chi è Carolina la poltroncina. Non un gioco, non un vezzo, ma un oggetto che migliora la vita al bambino e ai genitori.”

Paolo Fagiolini
Ideatore di Carolina la poltroncina.

Errepitime

Errepitime è la società che produce e commercializza Carolina la poltroncina. E dietro Errepitime, ci siamo noi: Paolo, Riccardo e Roberto.

Paolo Fagiolini
Riccardo Pasquinucci
Roberto Malacarne